MAGGIE

MAGGIE

Ciao piccola grande Maggie,
potrei scrivere miliardi di parole e di storie vissute per descrivere ciò che sei stata in questi 11 anni trascorsi con noi, ma preferisco
custodirle gelosamente nel mio cuore e nei ricordi miei e di Milo, il tuo altro compagno di vita che presi poco dopo e che tu stessa
scegliesti con l’immensa intelligenza che ti ha sempre contraddistinto.
Non dimenticherò mai neanche quel giorno!
Anche se non sei più fisicamente con noi, di fatto lo sei e lo sarai ancora fino al mio ultimo giorno, nel quale la mia unica speranza è
quella di rivederti.
Nulla in vita è stato più importante della tua esistenza, ed è stata un enorme fortuna, piacere e onore averti avuta accanto a me
facendo parte della mia vita.
La tua presenza, anche se ci è stata privata dalla morte, sarà sempre accanto a noi e nulla e nessuno potrà portarci via i
bellissimi ricordi delle nostre passeggiate ovunque e di tutto il tempo trascorso insieme con amore, che resteranno vividi e
indelebili nella memoria e nel cuore.
Spero vivamente nel mio cuore di essere stato un tuo degno compagno, non padrone, perché non è un termine che si dovrebbe
usare per voi, se non fosse così soffrirei tantissimo, ma al contempo sono sicuro di averti dato il massimo amore, rispetto,
cura, compagnia, tempo e lealtà per me possibili!
Mi mancheranno tanto i tuoi ululati quando tornavo a casa, ogni volta che rientro c’è una mancanza incolmabile.
Fai buon viaggio Maggie amore mio.♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥